> Toano

MULINO DI RAIGARA

Il mulino di Raigara era un mulino feudale già dei Fogliani, passato quindi agli Estensi. Sin dall'anno 1535 era stato donato alla Comunità di Toano l'usufrutto del mulino con l'obbligo di riconvertirlo per mantenere la fabbrica della rocca di Toano (1). Probabilmente nella prima metà del XVII secolo l'impianto venne travolto da una alluvione. Nell'attesa di una sua ricostruzione se ne costruì un secondo, più a monte, sulla sponda destra del Dolo "ai Cesaroni" per maggiore comodità delle famiglie della zona di Maccognano (2). L'impianto era realizzato direttamente sopra il torrente Dolo. Ora ne rimangono solo pochi ruderi.
Proprietà dell'articolo
creato: venerdì 2 aprile 2010
modificato: venerdì 2 aprile 2010