Il lago del Cerreto, di origine glaciale (la sua profondità massima è di circa 8 metri), è posto a 1.344 metri di altitudine alle falde del monte La Nuda, a poca distanza dal passo del Cerreto. Intorno al lago si è sviluppata una attrezzata stazione sciistica. La sua comoda collocazione viaria, sullo spartiacque tra Toscana ed Emilia, e la presenza di autoservizi di linea giornalieri, favorisce l’afflusso di sciatori da entrambi i versanti, anche se – tradizionalmente – Cerreto è il punto di riferimento soprattutto degli sciatori toscani e liguri.