Percorrere l'Appennino in bicicletta è una delle esperienze più rasserenanti e piacevoli che ci possano essere per il turista e l'escursionista. Ci sono vari modi per farlo, diverse scelte tecniche, diverse velocità, diverse "filosofie" ciclistiche. Nella nostra provincia è diffuso un ciclismo amatoriale che organizza, specialmente alla domenica, folti plotoni di scalatori che partendo dalla pianura affrontano in compagnia (ma non mancano i lupi solitari) prima le dolci ondulazioni della collina poi i tornanti impegnativi delle quote più alte. Si tratta di appassionati dotati non solo di egregi strumenti tecnici, dalle biciclette agli equipaggiamenti, ma anche forniti di una preparazione fisica spesso di buon livello. Queste pagine sono rivolte soprattutto a loro