Questa sezione contiene la descrizione, semplice ed essenziale, delle principali caratteristiche storico-architettoniche di 24 borgate della montagna, tra le più significative dell'Appennino reggiano. Questi paesi sono caratterizzati da strutture edilizie tradizionali, ma non mancano anche le vere e proprie opere d'arte. In ogni caso, sia che si tratti di edilizia "spontanea" sia che ci si imbatta in opere riconducibili ai canoni dell'arte colta, si tratta di un patrimonio eccezionale per abbondanza e qualità che non sempre è conosciuto come merita.

Queste pagine vogliono aiutare a leggere la nostra montagna con un occhio nuovo, capace di vedere e di apprezzare non solo la spettacolarità dei boschi e dei torrenti ma anche gli insediamenti storici dove, per secoli, hanno abitato comunità operose e civili.

I testi delle schede sono dell'arch. Giuliano Cervi.

Allegati

La cartina